ON AIR

Fabio
Marelli

Ascolta la diretta

Weekend e tempo libero, cosa fare a Milano dal 16 al 18 marzo

Protagoniste di questo weekend a Milano sono le feste che per San Patrizio omaggiano la cultura irlandese, tra cui Spirit of Ireland, allo Spirit de Milan con musica, danze e cucina (tutto il week-end), e Jameson Village, che allestisce un vero e proprio villlaggio all’Ex Scalo Farini (sabato). Da seguire anche: l’apertura stagionale dell’Ippodromo di San Siro, in occasione di I vini d’Italia, tra degustazioni e street food, a ingresso gratuito (domenica), e la Milano Digital Week, di ritorno in città con incontri, esposizioni e attività (tutto il week-end, anche al Samsung District).

SAN PATRIZIO E ENOGASTRONOMIA
Il Santo irlandese viene festeggiato: al Magnolia, con una serata di birra, cocktail e musica; al Joy, tra cappelli verdi e pinte; e all’Ostello Bello Grande, con un concerto live e tanta Guinness. Il Festival delle birrette torna da Mare Culturale Urbano con una tre giorni dedicata alle spine artigianali e allo street food (tutto il week-end), Urban Street Food porta a Cologno Monzese tante cucine mobili su quattro ruote (tutto il week-end), A tutta birra! continua sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele (tutto il week-end); e con Primavera dei vini a Rovescala (PV) prosegue la degustazione di oltre 120 diverse etichette (domenica).

MERCATINI
East Market torna a Lambrate con vintage, libri e biciclette, ma anche musica e piatti dal mondo (domenica); Mercatino solidale apre il Centro Missionario Cappuccini con formaggi, miele, biscotti e mobili in arte povera (domenica).

MOSTRE
Quattro le inaugurazioni recenti: Boldini. Ritratto di signora, con 30 opere del pittore Belle Époque, Giovanni Boldini, alla GAM (tutto il week-end); Milano e la Prima Guerra Mondiale, il percorso espositivo sul ruolo della città nel conflitto, a Palazzo Morando (tutto il week-end); Pionieri di arditezze sociali: come eravamo, mostra che ripercorre l’opera della Società Umanitaria, a Palazzo Moriggia e Palazzo Morando (tutto il week-end); e Tranquillo Cremona. Ritorno a Milano, omaggio al pittore scapigliato, alle Gallerie Maspes (tutto il week-end, gratis).

Capolavori dal Philadelphia Museum intanto prosegue a Palazzo Reale con le opere di Renoir, Monet, Matisse, Picasso e Klee (tutto il week-end); mentre Rosa Genoni, l’esposizione sull’inventrice del “made in Italy”, è visitabile per gli ultimi giorni all’Archivio di Stato di Milano (venerdì e sabato).

BAMBINI
Le Gallerie d’Italia, in occasione dell’avvicinarsi della Festa del Papà, offrono entrate a prezzo ridotto ai visitatori con bambini (domenica); il Museo Nazionale della Scienza propone gli spettacoli, i laboratori e gli incontri di Kids Sound Fest, per favorire l’avvicinamento alla musica (domenica); al MIC viene proiettato il film per famiglie Bigfoot Junior (domenica); e al Teatro Oscar va in scena Il gatto con gli stivali, nella versione di Perrault (sabato).

TEATRO
Medea, al Piccolo, vede Franco Braciaroli vestire i panni di un’eroina minacciosa (tutto il week-end); Il ballo, al Parenti, ha per interprete e ideatrice Sonia Bergamasco (sabato e domenica); PPP Ultimo inventario prima di liquidazione, all’Elfo, è una rappresentazione della frammentazione contemporanea firmata Ricci/Forte (tutto il week-end); e Dio Pluto, al Carcano, costituisce una trasposizione del classico aristofaneo (tutto il week-end).

CINEMA
Al MIC Stanley Kubrick presenta una mostra e una rassegna cinematografica sul geniale regista americano (tutto il week-end). A Base nel frattempo Doc 360° proietta i migliori film di genere documentario in una sala immersiva (tutto il week-end).

In collaborazione con

Commenti