ON AIR

Walter
Pizzulli

Ascolta la diretta

Festa del vino di Monferrato, la manifestazione enogastronomica protagonista per due weekend consecutivi

Prenderà il via venerdì 14 settembre (taglio del nastro alle ore 18 alla Palazzina Liberty su via XX Settembre), nel tradizionale epicentro del Mercato Pavia di piazza Castello, la cinquantasettesima edizione della Festa del Vino del Monferrato.
La manifestazione enogastronomica si svilupperà come di consueto in sei giornate, in due fine settimana consecutivi: venerdì 14 e 21 settembre a cena, sabato 15, domenica 16, sabato 22 e domenica 23 a pranzo e cena (venerdì dalle 18 alle 24, sabato e domenica dalle 10 alle 24).
Con l’arrivo di settembre il Monferrato guarda alla stagione autunnale con grande vivacità grazie ai tanti eventi e alle opportunità di esperienze turistiche che attendono i visitatori fra le colline Unesco, la Piana del Po e la vicina Lomellina. Ad annunciare i mesi intensi di fiere ed appuntamenti è, come ogni anno, il grande appuntamento con la “Festa del Vino del Monferrato” che, nella capitale storica di Casale Monferrato, celebra il “bello e il buono” di questo territorio. Il Consorzio Mon.D.O, al fine di promuovere l’offerta turistica ai visitatori, sarà operativo durante i giorni della manifestazione presso la propria postazione collocata nell’area della Festa del Vino del Monferrato la quale diventerà il palcoscenico di visibilità per le eccellenze dell’area. Qui si alterneranno i comuni soci per presentare le attrazioni con particolari focus che riguarderanno i Comuni Fioriti, i percorsi del Monferrato degli Infernot, il riconoscimento della Bandiera Arancione attribuita ad Ozzano Monferrato e l’inserimento di Cella Monte tra i Borghi più Belli d’Italia.

Lo stand di Mon.D.O. sarà anche un’occasione per presentare al pubblico le aggiornate versioni bilingue di “Le Stagioni del Monferrato” e “Girovagando”, utili brochure (disponibili in formato cartaceo o su www.monferrato.org) che raccolgono in modo corale gli eventi e le proposte turistiche del territorio, costituendo dunque un pratico strumento per pianificare visite a siti di interesse culturale ed artistico ed aziende e le partecipazioni alle fiere e manifestazioni previste fino al prossimo inverno.

la Festa del Vino del Monferrato è un’occasione imperdibile per rilanciare i temi del progetto EcoMonferrato, avviato in questi ultimi anni dal Consorzio Casalese Rifiuti con il Consorzio Mon.D.O. per sensibilizzare la comunità monferrina e i visitatori verso le tematiche del rispetto per l’ambiente. La grande festa alle porte a Casale Monferrato si configura infatti come una EcoFesta attraverso l’uso di stoviglie biodegradabili, l’invito alla corretta differenziazione da parte delle utenze e l’appello a non disperdere i rifiuti, lanciando così un forte segnale di tutela e sostenibilità.

Il programma, ricchissimo, delle sei giornate lo trovate sul sito www.monferrato.org

Commenti