ON AIR

DJ’s
a rotazione

Ascolta la diretta

Domenica 5 e lunedì 6 novembre Milano ospita il G7 della Salute

In occasione del G7 Salute che si svolgerà a Milano il 5 e il 6 novembre e che coinvolgerà anche gli spazi di Palazzo Reale, sabato 4 e domenica 5 l’accesso a tutte le mostre allestite nelle sale del Palazzo e al Museo del Duomo prevederà il controllo attraverso metal detector a portale, che rallenterà notevolmente il flusso di ingresso alle esposizioni.

La priorità sarà data ai visitatori in possesso di prenotazione, il cui accesso è garantito. L’ingresso a Palazzo Reale avverrà esclusivamente da Piazzetta Reale, mentre l’uscita avverrà verso Via Pecorari, sul retro del Palazzo.

Il personale di custodia in servizio provvederà ad indirizzare i visitatori al fine di non creare disagi. Accesso regolare invece al Museo del Novecento, aperto gratuitamente per l’iniziativa ‘Domenica al Museo’, come tutti i musei civici.

CHE COS’È IL G7 SALUTE
L’impatto dei fattori climatici e ambientali sulla salute sarà il focus della due giorni. Il ministro Beatrice Lorenzin domenica 5 e lunedì 6 novembre presiederà la riunione dei ministri della Salute dei paesi del G7, che si svolgerà presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. La riunione prevede la presenza dei ministri della salute di Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Italia e Stati Uniti d’America.

Parteciperanno, inoltre, il commissario Ue alla salute e i direttori di Oms, Fao, Oie, Ocse ed Efsa. Le sessioni vedranno la discussione in plenaria – salute e cambiamenti climatici – domenica pomeriggio, mentre lunedì mattina si tratterà di salute delle donne e degli adolescenti e, a seguire, di resistenza antimicrobica.

In collaborazione con

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

Commenti