Case dell’Acqua a Milano: fino a 1.400 litri al giorno ciascuna

Acqua a “fiumi” a Milano grazie alle Case dell’Acqua, che ne hanno distribuito, in quattro anni, ben otto miliardi di litri.

Le prime sono state attivate a marzo 2013, le ultime (in via Appennini al Gallaratese e in via Barabino al Corvetto), inaugurate nel 2016, sono quelle più gettonate: veleggiano rispettivamente su una media di 1.460 e 1.000 litri al giorno.

Gli erogatori sono ormai diciotto. Ma diversi quartieri le aspettano e le desiderano. Poche e chiare regole per servirsene: massimo sei litri al giorno per persona (con tesserino del codice fiscale), ma il consiglio è di non fare scorte e anzi consumare l’acqua in 24/48 ore. Si può scegliere tra acqua liscia e frizzante e la seconda è decisamente più gettonata.

Ma le Case dell’Acqua costituiscono un investimento che consente risparmi sia per le tasche dei cittadini sia in termini d’inquinamento. Se per MM (gestore della rete idrica milanese) l’acqua ha un costo irrisorio, ai milanesi gli erogatori hanno fatto risparmiare l’acquisto di un numero molto alto di bottiglie di plastica al supermercato. In due anni il risparmio era stimato in 700 mila euro.

Case dell’Acqua a Milano: dove sono

Si diceva: diciotto erogatori. La maggior parte in periferia. Nel Municipio 1 l’unica è in largo La Foppa. Nel Municipio 2 si trovano in via Zuretti (Stazione Centrale) e in largo Tel Aviv. Nel Municipio 3, nelle vie Morgagni (Porta Venezia) e Amadeo (Città Studi). Nel Municipio 4, in largo Marinai d’Italia, a Ponte Lambro e in via Barabino (Corvetto). Nel Municipio 5 al Parco delle Cascine di Chiesa Rossa e in via Baroni (Gratosoglio).

Nel Municipio 6, le Case dell’Acqua sono in via Mazzolari e in via Odazio. Nel Municipio 7 in via Cancano (Parco delle Cave) e in via Viterbo (Forze Armate). Nel Municipio 8 si trovano in via Satta (Lessona) e in via Appennini (Gallaratese). Nel Municipio 9 in via Livigno e viale Ca’ Granda.

in collaborazione con

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

Commenti