ON AIR

Emiliano
Picardi

Ascolta la diretta

35° Torino Film Festival

169 film di cui 40 opere prime e seconde, 36 anteprime mondiali, 21 anteprime internazionali, 4 anteprime europee e 59 anteprime italiane. Sono i numeri della 35° edizione del Torino film festival in programma sotto la mole dal 24 novembre al 2 dicembre. Un programma ricchissimo su cui spicca il ritorno di Nanni Moretti e la performance di Asia Argento e poi Pablo Larrain presidente di giuria e il Gran premio Torino a Pino Donaggio. E poi una grande retrospettiva dedicata al cinema di Brian De Palma. Ad aprire ufficialmente il Festival sarà “Ricomincio da me” di Richard Loncraine. A chiudere la rassegna sarà invece The Florida Project diretto da Sean Baker. Quindi Torino 35, la più importante sezione competitiva del festival, riservata a opere prime, seconde o terze che propone 15 film realizzati nel 2017, inediti in Italia. Come sempre incentrata sul cinema “giovane”, la selezione dei film in concorso si rivolge alla ricerca e alla scoperta di talenti innovativi, che esprimono le migliori tendenze del cinema indipendente. Molto ricchi anche i programmi di Festa Mobile, AmeriKana, TFFdoc – sezione interamente dedicata ai documentari, sia internazionali che italiani, e naturalmente Afterhours, la sezione dark del festival, che presenta horror, spesso molto sui generis, thriller, una scatenata commedia cinefila e due film italiani “eccentrici”.

 

In collaborazione con

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

Commenti